I migliori Tendenze della sostenibilità di 2023 & 2022

La nostra raccolta selezionata dei migliori tendenze della sostenibilità del 2023 & 2022. Gli argomenti in questo rapporto sugli emergenti tendenze della sostenibilità di oggi sono selezionati per la loro elevata crescita su siti tra cui Google, TikTok, Instagram, Reddit, Twitter, YouTube e Amazon. Leggi di più su come seguiamo le tendenze globali.

Ordina per
Aggiornato 

Rechargeable Light Bulbs

6.1K
Ricerche del mese passato
+104%
Cambiamento dell'anno passato

…  Leggi di più

Green Hydrogen

69K
Ricerche del mese passato
+66%
Cambiamento dell'anno passato

L'idrogeno verde è l'idrogeno prodotto per elettrolisi o scissione delle molecole d'acqua in idrogeno e ossigeno attraverso l'uso di fonti di energia rinnovabili, come l'energia solare ed eolica. L'idrogeno viene poi utilizzato per alimentare i veicoli, riscaldare le case e generare elettricità. …  Leggi di più

Wind Turbine For Home

7.3K
Ricerche del mese passato
+64%
Cambiamento dell'anno passato

Una turbina eolica per la casa è una turbina progettata per essere installata su una proprietà al fine di generare elettricità dall'energia eolica. I proprietari di casa possono installare la turbina da soli o affidarla a un professionista. …  Leggi di più

Bamboo Pajamas

4.9K
Ricerche del mese passato
+63%
Cambiamento dell'anno passato

I pigiami di bambù sono pigiami realizzati in tessuto di bambù. Si dice che questo tessuto sia più morbido e assorbente dei tradizionali pigiami di cotone e che sia anche più ecologico. …  Leggi di più

Climate Finance

12K
Ricerche del mese passato
+51%
Cambiamento dell'anno passato

La finanza climatica è l'investimento di risorse per contribuire a ridurre le emissioni di gas serra e i rischi climatici, nonché per aiutare i Paesi e le comunità ad adattarsi agli effetti dei cambiamenti climatici. L'obiettivo della finanza per il clima è quello di garantire a tutti le risorse necessarie per intraprendere azioni per il clima. …  Leggi di più

Net Zero Energy

6.7K
Ricerche del mese passato
+51%
Cambiamento dell'anno passato

Energia netta zero è un termine usato per descrivere un edificio o una casa che produce tanta energia rinnovabile quanta ne consuma nel corso di un anno. L'energia può provenire da diverse fonti rinnovabili, come pannelli solari, turbine eoliche o energia geotermica. …  Leggi di più

Glass Straw

16K
Ricerche del mese passato
+37%
Cambiamento dell'anno passato

Una cannuccia di vetro è una cannuccia realizzata in vetro anziché in plastica. Le cannucce di vetro sono riutilizzabili e si dice che siano più durevoli ed ecologiche di quelle di plastica. …  Leggi di più

Net Zero Carbon

8K
Ricerche del mese passato
+30%
Cambiamento dell'anno passato

Net Zero Carbon si riferisce ad attività in cui fin dall'inizio non viene emesso carbonio o che rilasciano emissioni nette di carbonio nell'atmosfera. L'obiettivo è quello di ridurre le emissioni di gas a effetto serra e molti progetti net zero carbon sono attualmente in corso in tutto il mondo. …  Leggi di più

Green Ammonia

4.4K
Ricerche del mese passato
+27%
Cambiamento dell'anno passato

L'ammoniaca verde è un prodotto naturale ricavato dalla fermentazione della melassa di canna da zucchero e destinato a essere utilizzato in prodotti a zero emissioni. L'ammoniaca verde è considerata un'alternativa più ecologica rispetto all'ammoniaca tradizionale, in quanto non produce emissioni nocive. …  Leggi di più

Sustainable Packaging

8.9K
Ricerche del mese passato
+16%
Cambiamento dell'anno passato

L'imballaggio sostenibile è un imballaggio progettato tenendo conto dell'ambiente. Spesso sono realizzati con materiali riciclati e biodegradabili. Lo scopo è quello di ridurre la quantità di rifiuti prodotti dall'industria del packaging. …  Leggi di più

Carbon Neutral

32K
Ricerche del mese passato
+10%
Cambiamento dell'anno passato

Carbon neutral è un termine usato per descrivere un'azione o un prodotto che ha zero emissioni nette di carbonio. Ciò significa che la quantità totale di emissioni prodotte dal prodotto o dall'azione è compensata dalla piantagione di alberi o da altre misure di riduzione del carbonio. …  Leggi di più

Blue Hydrogen

17K
Ricerche del mese passato
+8%
Cambiamento dell'anno passato

L'idrogeno blu è un tipo di idrogeno ricavato dal gas naturale attraverso il reforming del metano a vapore e supportato dalla cattura e dallo stoccaggio del carbonio (CCS). Si ritiene che questo gas sia più ecologico di altre forme di idrogeno, in quanto le emissioni di gas serra non vengono rilasciate nell'atmosfera. …  Leggi di più

Recycled Cotton

3.3K
Ricerche del mese passato
+3%
Cambiamento dell'anno passato

Il cotone riciclato è il cotone che è stato riutilizzato da altri indumenti o materiali. Il cotone viene spesso utilizzato per nuovi indumenti o altri prodotti, come biancheria da letto o asciugamani. Il cotone riciclato è vantaggioso per l'ambiente in quanto riduce la quantità di rifiuti prodotti. …  Leggi di più

Evidenziare la tendenza – Rifiuti zero nell'industria dell'ospitalità

Permettendo agli ospiti di rinunciare alla pulizia degli asciugamani in nome della sostenibilità, gli hotel sono riusciti a tagliare i costi. Ora stanno estendendo questa logica allo shampoo, sostituendo i contenitori di shampoo monouso con dispenser a parete.

 

I piccoli flaconi di shampoo sono un prodotto ad alto spreco, poiché il flacone viene gettato se viene utilizzato, e la quantità di plastica necessaria per ogni unità di shampoo è maggiore quando il flacone è più piccolo. Un dispenser può essere ripulito e riempito, a un costo marginale inferiore e con meno attenzione a mantenere un inventario stabile di flaconi. Quando Marriott ha avviato un programma di riduzione dei rifiuti in plastica, ha stimato che avrebbe ridotto l'uso di plastica del 30%, eliminando 500 milioni di bottiglie ogni anno.

 

I dispenser di shampoo, come gli spray per cuscini (Glimpse, marzo 2021), sono stati diffusi dagli hotel ma hanno iniziato a trasferirsi anche nelle case. I dispenser a parete non riducono solo l'ingombro fisico, ma anche quello visivo, in quanto sostituiscono un prodotto che ha un'etichetta con un dispenser che non ce l'ha. Come i contenitori per cereali (Glimpse, aprile 2021), i dispenser di shampoo sono una sorta di blocco della pubblicità in casa, che sostituisce il richiamo a un marchio con un display più minimalista. I marchi sanno che una confezione accattivante può aumentare le vendite, e quindi aumentare l'utilizzo dopo la vendita; per i clienti che non vogliono che gli vengano proposti prodotti mentre fanno la doccia (anche quelli che gli piacciono), i dispenser sono una buona soluzione.

 

I dispenser di shampoo fanno parte di un'evoluzione di lunga data nel modo in cui vengono distribuiti i beni di consumo liquidi: quando lo shampoo è stato prodotto in serie all'inizio del 1900, i flaconi erano dotati di tappi svitabili, seguiti da pulsanti e poi da pompe. I dispenser monodose potrebbero presto espandersi a prodotti come il collutorio; è già una delle caratteristiche più apprezzate delle sempre più diffuse pastiglie di dentifricio. Covid ha influenzato anche l'offerta di dispenser, in quanto ha portato a una diffusione molto maggiore di dispenser per igienizzanti per le mani e dispenser touchless, e la capacità produttiva può essere reindirizzata ad altri prodotti in seguito.

 

C'è un continuo compromesso tra usabilità, costo dei materiali e design che aumentano l'utilizzo e quindi le vendite—ma come ha scoperto la Heinz quando è passata alle bottiglie di ketchup rovesciate, dare ai clienti l'ultima goccia di prodotto è un ottimo modo per guadagnare benevolenza, poiché significa che l'ultima interazione che il cliente ha con il prodotto è un promemoria del valore dei suoi soldi.

Evidenziare la tendenza – Compensazioni di carbonio

Siccome fare del bene all'ambiente diventa sempre più una dichiarazione sociale per i consumatori e le aziende, le compensazioni di carbonio stanno aumentando di popolarità. L'aspetto interessante delle compensazioni di carbonio, in particolare, è che consentono alle aziende e ai consumatori di affrontare i loro impatti ambientali negativi con il denaro, invece che con un cambiamento di comportamento o di pratiche aziendali.

 

L'obiettivo delle compensazioni è quello di annullare l'impatto di attività che comportano emissioni elevate, come prendere un volo, guidare un'auto o ordinare un pacco online. In teoria, le compensazioni di carbonio consentono ai progetti ambientali di avere senso dal punto di vista economico, laddove prima non ne avevano. Un'azienda che sta pensando di costruire un impianto a carbone potrebbe invece scegliere di costruire un impianto solare e utilizzare il denaro generato dalla vendita delle compensazioni di carbonio per coprire il costo più elevato. L'azienda non deve investire ulteriori fondi per completare il progetto, e chi si trova da entrambe le parti dell'equazione può guadagnare punti agli occhi dei consumatori per aver fatto scelte più sostenibili.

 

Sebbene l'idea delle compensazioni di carbonio sia stata introdotta per la prima volta nel contesto delle imprese, è diventata un argomento sempre più popolare tra i consumatori. Lo dimostrano i dati: l'aumento delle discussioni online dei consumatori sulle compensazioni di carbonio (arancione) è notevolmente più repentino rispetto all'aumento delle ricerche (blu), che comprendono sia le aziende che i consumatori.

 

Mentre il concetto ha senso sulla carta, nella pratica è molto più complesso: per esempio, per determinare con precisione il prezzo di certe compensazioni è necessario misurare l'impatto ambientale molto lontano nel tempo, ed è difficile sapere con certezza se certi progetti sarebbero stati intrapresi anche senza l'aiuto di questi finanziamenti aggiuntivi.

  • Impresa

    Tieni traccia di ogni tendenza nel SostenibilitàCategoria

  • Stai al passo con le tendenze mentre il mondo cambia
    Ricevi rapporti mensili via e-mail

    Sei un'impresa?