I migliori Tendenze delle risorse umane di 2022 & 2023

La nostra raccolta selezionata dei migliori tendenze delle risorse umane del 2022. Gli argomenti in questo rapporto sugli emergenti tendenze delle risorse umane di oggi sono selezionati per la loro elevata crescita su siti tra cui Google, TikTok, Instagram, Reddit, Twitter, YouTube e Amazon. Leggi di più su come seguiamo le tendenze globali.

Ordina per
Aggiornato 

TestGorilla

4.7K
Ricerche del mese passato
+402%
Cambiamento dell'anno passato

TestGorilla è una piattaforma HR online per test di screening e valutazioni pre-assunzione. Il software ha lo scopo di migliorare il processo di assunzione e di identificare i candidati migliori utilizzando i test di screening. …  Leggi di più

Clipboard Health

7.8K
Ricerche del mese passato
+266%
Cambiamento dell'anno passato

Clipboard Health è un'azienda statunitense di selezione del personale sanitario e un mercato online che mette in contatto gli operatori sanitari con le strutture sanitarie. La piattaforma cerca di risolvere le carenze di personale con talenti on-demand. …  Leggi di più

Instawork

13K
Ricerche del mese passato
+235%
Cambiamento dell'anno passato

Instawork è un'applicazione mobile che mette in contatto i lavoratori con opportunità di lavoro a breve termine. L'applicazione consente ai lavoratori di trovare posti di lavoro nelle loro vicinanze e offre un modo semplice e veloce per inviare le proprie informazioni e disponibilità. …  Leggi di più

Employment Hero

23K
Ricerche del mese passato
+56%
Cambiamento dell'anno passato

Employment Hero è una piattaforma HR basata su cloud per le PMI con sede in Australia. La piattaforma integrata combina le risorse umane, i benefici per i dipendenti e le buste paga in un'unica applicazione SaaS per potenziare le piccole imprese. …  Leggi di più

BrightHR

7.9K
Ricerche del mese passato
+23%
Cambiamento dell'anno passato

BrightHR è un software per le risorse umane basato sul cloud che aiuta le aziende a gestire i file dei dipendenti, i processi di inserimento e le buste paga. Il software è progettato per essere facile da usare e da navigare, il che lo rende una scelta popolare per le piccole imprese. …  Leggi di più

Quiet Quitting

59K
Ricerche del mese passato
Cambiamento dell'anno passato

Il quiet quitting è un termine che si riferisce alla nozione di rifiuto della cultura della fretta. Non si riferisce a persone che abbandonano il proprio lavoro, ma piuttosto a persone che fanno esattamente ciò che il loro lavoro richiede senza andare oltre i loro normali doveri. …  Leggi di più

Evidenziare la tendenza – Cieco

Blind, un hub di oltre 3,5 milioni di membri per il gossip tecnologico su stipendi, licenziamenti e drammi aziendali, risolve un problema chiave dei social media: se si è anonimi, si perde credibilità, soprattutto quando si parla di ciò che accade in determinate aziende—ma se si usa la propria identità reale, si può finire nei guai per ciò che si dice. Blind risolve questo problema attraverso un anonimato parziale: i nuovi utenti possono verificare il proprio datore di lavoro ricevendo un'e-mail all'indirizzo di posta elettronica dell'azienda (così un dipendente di Uber può confermare il proprio impiego con un indirizzo e-mail @uber.com). Blind tiene traccia della verifica, ma non collega i nomi utente alle identità del mondo reale). Le piattaforme sociali anonime sono un mercato difficile perché i cattivi attori non subiscono conseguenze reali per il loro comportamento. Molte di queste applicazioni si trasformano quindi lentamente in pettegolezzi e bullismo (Ask.fm, Formspring, Secret, ecc.).

 

Ma Blind ha una possibilità maggiore di evitare questo tipo di caduta. Dal momento che gli utenti sono per lo più impiegati dalla stessa serie di aziende, c'è un bersaglio naturale per il gossip—le aziende stesse. In un certo senso, Blind presenta la stessa quantità di cyberbullismo di qualsiasi altra piattaforma anonima—ma le persone che subiscono cyberbullismo su Blind sono potenti CEO e ricchi investitori. Quando il bullismo non è peer-to-peer, non c'è un ciclo di ritorsioni. Questo significa che gli utenti dell'app possono sentirsi parte della stessa squadra.

 

Il più grande vantaggio diBlind è che permette agli utenti di ottenere credibilità senza sacrificare l'anonimato. Chiunque può lanciare una voce su un licenziamento, ma è più credibile se proviene da un dipendente Lyft verificato. Infatti, il sito si posiziona quasi al primo posto quando si cercano su Google termini come "facebook layoffs" o "google layoffs". Le discussioni più comuni su Blind riguardano le offerte di lavoro e i compensi. Si tratta di un'area in cui esiste una naturale asimmetria informativa, poiché le aziende sanno quanto pagano, ma la maggior parte delle persone non parla di quanto guadagnano. 

 

E di certo la crescita è accelerata negli ultimi mesi, dato che la Covid-19 ha portato a una maggiore incertezza di carriera e a più tempo libero.

  • Impresa

    Tieni traccia di ogni tendenza nel Risorse umaneCategoria

  • Stai al passo con le tendenze mentre il mondo cambia
    Ricevi rapporti mensili via e-mail

    Sei un'impresa?